Visita la centrale di TCVVV di S. Caterina Valfurva

Sabato 15 Luglio ore 16:00

Domenica 16 Luglio alle ore 10:00.

Prenotazione obbligatoria tramite mail amministrazione@tcvvv.it

Ritrovo davanti alla centrale 15 m prima dell’inizio della visita

TCVVV, Teleriscaldamento Coogenerazione Valtellina Valchiavenna Valcamonica, è stata acquisita nel 2020 dal Gruppo CogenInfra SpA (controllata all’81%).  La società, conosciuta e molto attiva sul territorio, possiede 3 impianti nei comuni di Tirano, Sondalo e Santa Caterina Valfurva, inoltre, dal 2022, ha in gestione anche l’impianto di Grosotto. I sistemi di teleriscaldamento rappresentano una soluzione alternativa per il riscaldamento degli edifici e la produzione di acqua calda sanitaria. Le centrali utilizzano come combustibile biomassa vergine, con questo termine si indica tutto il materiale di natura vegetale, quindi rinnovabile, atto alla produzione di calore meditante un processo di combustione. Gli impianti di teleriscaldamento a biomassa portano una riduzione significativa delle emissioni di CO2 ed il suo utilizzo significa anche promuovere le lavorazioni legate a tutta la filiera agroforestale come protezione, coltura da cui ottenere materiale lavorabile che può essere sfruttato per vari fini: termici ed energetici in totale sostenibilità e rispetto dell’ambiente. La biomassa quindi, ben si presta a porsi come sostituta dei combustibili tradizionali nel rispetto dell’ambiente e del futuro del pianeta puntando alla sua salvaguardia. La società TCVVV è concretamente presente nel territorio, tanto che sono in corso nuove iniziative a dimostrazione del fatto che intende giocare un ruolo fondamentale in questo particolare momento di transizione ecologica dove l’attenzione all’ambiente e la carbon neutrality sono un argomento di notevole importanza.

TCVVV SpA

Telefono: 0342 706 278

Email:  amministrazione@tcvvv.it

Sito: www.tcvvv.it 

TCVVV SpA è Sponsor di Sano Festival