Project Description

CamminaMente – Team Bulding Post Pandemia

La pandemia ha costretto quasi tutti noi a rivedere le nostre abitudini sia di vita, sia lavorative.

Le strategie “di sopravvivenza” che abbiamo adottato, spesso in autonomia,  ci hanno consentito di far fronte alla nuova, e complessa, situazione che ha inciso in maniera intensa e trasversale su più livelli della nostra vita.

Nel contesto lavorativo l’introduzione dello Smart Working ha avuto effetti sia sul clima aziendale, sia sui naturali processi di socializzazione delle persone.

Il percorso formativo che proponiamo nasce espressamente per supportare Lavoratori ed Organizzazioni che hanno dovuto adottare, e che probabilmente continueranno ad adottare, lo Smart Working inteso anche come un sistema per ottimizzare i costi.

Questo percorso formativo è stato progettato da esperti psicologi del lavoro e serve proprio per controbilanciare gli effetti negativi che lavorare in Smart Working ha avuto, e avrà sempre di più, nel tempo per lavoratori e aziende che hanno deciso di adattarlo stabilmente.

La particolare metodologia adottata, residenziale e in alta montagna, consentirà  ai partecipanti  di poter sperimentare una situazione di rilassamento e di “centratura con sé stessi” proprio grazie all’ambiente circostante che per sua natura favorisce un generale “detox mentale”

Metodologia

La formazione proposta ha la particolarità di utilizzare anche il cammino nella natura come strumento didattico.

Il camminare oltre ad essere un’attività naturale e alla portata di tutti permette, grazie ai ritmi con cui si realizza, di osservare una molteplicità di aspetti che invece possono sfuggire a chi “viaggia” in altre modalità.

La dimensione sociale e di gruppo, in un contesto non lavorativo,  favorisce la conoscenza non stereotipizzata dell’altro e soprattutto consente di andare al di là della dimensione del ruolo organizzativo.

Il camminare nella natura favorisce anche una naturale “centratura nel qui ed ora” consentendo anche un accesso introspettivo da cui possono scaturire momenti di revisione dei propri automatismi mentali, emotivi e comportamentali.

Obiettivi

  • Favorire una nuova dimensione di interazione sociale che, pur mantenendo la dimensione professionale, non sia necessariamente vincolata alla dinamica connessa ai ruoli organizzativi ricoperti
  • Consentire ai partecipanti di poter sviluppare pratiche sia di consapevolezza di sé, sia di rilassamento per incrementare la gestione dello stress
  • Sviluppare la dimensione del perseguimento degli obiettivi e della tenuta e gestione delle frustrazioni anche attraverso la valorizzazione della dimensione di gruppo

Contenuti

  • La gestione del conflitto
  • Qui ed ora: esercizi di “meditazione e centratura”
  • Il gruppo come detonatore di consapevolezza
  • Il gruppo come salone degli specchi
  • L’integrazione con gli altri come ingrediente della resilienza
  • Il self talk: da nemici di noi stessi a coach
  • La diversità come ricchezza
  • Il rilassamento e la gestione delle emozioni e dello stress

PROGRAMMA DEL CORSO APERTO AL PUBBLICO

Venerdì

  • Arrivo entro le ore 19 presso l’Hotel Cepina **** (SO)
  • Ore 20.00 – Cena
  • Ore 21.30 – Presentazione del corso, del metodo e degli obbiettivi che si intendono raggiungere

Sabato

  • Ore 08.00 – Colazione
  • Ore 09:00 – Inizio Attività
  • Ore 13:00 – Pranzo
  • Ore 14.30 – Ripresa Attività
  • Ore 20.00 – Cena
  • Ore 21.30 – Serata Libera

Domenica

  • Ore 08.00 – Colazione
  • Ore 09:00 – Inizio Attività
  • Ore 13:00 – Pranzo
  • Ore 14.30 – Chiusura corso

PER AZIENDE / ORGANIZZAZIONI

La durata, il luogo ed il contenuto vengono concordati preventivamente con la committenza

Per informazioni scrivere ad asseval@asseval.it